Logo

Solofra ed i “Laboratori e macchinari innovativi 4.0 per ottobre/novembre 2024”.

Al seguito dell’incontro tra l’amministrazione Moretti, la Stazione Sperimentale, l’ITS Moda, la Confindustria Avellino, l’associazione Industriali Solofra ed altre sigle, è venuto alla ribalta un quadro molto più chiaro sul Politecnico della moda e cuoio che dovrebbe trovare posto nello storico Palazzo Sant’Agostino. Infatti parte dell’ex struttura conventuale sarà adibita a vari “laboratori e macchinari innovativi 4.0 per ottobre/novembre 2024”. Possono accedere al Politecnico ben 25 giovani dai 18 anni ai 50 anni che frequenteranno un corso biennale di 1.800 ore suddivise in 1.080 di aula e 720 di stage. Il fine del Politecnico è quello di preparare tecnici specializzati (figure necessarie per gli opifici conciari presenti sul territorio) che potranno “avvicinarsi a materie tipo: l’ecosostenibilità, l’economia circolare, il green. Il 4.0” in definitiva un mix di tradizione ed innovazione.

D.G.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Oltre tremila beni culturali recuperati

Nell’anno 2023 i Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, con competenza sulla regione Campania, in collaborazione con l’Arma Territoriale e gli organi periferici del Ministero della Cultura, hanno svolto m[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici