Logo

Il re del trasformismo e dell’illusione sabato 23 marzo al “Gesualdo”

Sette stanze, oltre 60 personaggi, un unico grande artista, camaleontico e visionario. Il “Solo” capace di interpretare così tanti ruoli in un unico e straordinario spettacolo

 

Sabato, 23 marzo, alle ore 21, al Teatro “Carlo Gesualdo” arriva Arturo Brachetti con “Solo - The Legend of quick change”, un varietà surrealista e funambolico, un magico viaggio nella mente e nell’arte di uno degli artisti più eclettici del panorama nazionale.

 

Arturo Brachetti aprirà al suo affezionato pubblico le porte della sua casa, fatta di ricordi e di fantasie. Una casa al di là dello spazio e del tempo, in cui il sopra diventa il sotto e le scale si scendono per salire.

 

Dentro ciascuno di noi esiste una casa come questa, dove ognuna delle stanze racconta un aspetto diverso del nostro essere. È una casa segreta, senza presente, passato e futuro, in cui conserviamo i sogni, i desideri e le emozioni più recondite.

 

Con Brachetti gli spettatori saranno proiettati in un mondo fatto di ricordi e fantasie condivise, in una scatola magica dalla quale decine e decine di personaggi prenderanno vita grazie alla magia di un maestro dell’imprevedibile.

 

Biglietti ancora in vendita su TicketOne al seguente link https://www.ticketone.it/component/seatmap/?evid=18083923

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


“Cantiere delle Idee”

 Si terrà domani a Procida, su iniziativa della Vice Presidente del Senato Mariolina Castellone, il “Cantiere delle Idee”; un esperimento di democrazia partecipata che, attraverso eventi sui territori, crea un ponte[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici