Logo

Scoperto fuori dai domiciliari, corre a casa e accoglie i carabinieri sudato, in carcere 58enne

I Carabinieri della Stazione di Frigento Irpino hanno dato esecuzione all’“Ordinanza di revoca della detenzione domiciliare con contestuale prosecuzione espiazione della pena in regime ordinario”, emessa dal Tribunale di Avellino nei confronti di un 58enne.

Il provvedimento è scaturito a seguito di un controllo di routine, svolto qualche settimana fa dai Carabinieri nei confronti del predetto, ristretto in regime di detenzione domiciliare.

L’uomo veniva sorpreso all’esterno della sua abitazione, con in mano a una zappa e una vanga: alla vista dei militari, rincasava precipitosamente. I militari operanti, agendo in conformità con le procedure previste, entravano in casa e sorprendevano il detenuto domiciliare disteso sul letto, sudato e vestito con gli stessi abiti con i quali era stato avvistato qualche minuto prima.

L’Autorità Giudiziaria, concordando con le risultanze investigative dell’Arma, ha quindi spiccato il provvedimento di carcerazione nei confronti dell’uomo.

Dopo le formalità di rito, il 58enne è stato arrestato e associato alla Casa Circondariale di Ariano Irpino.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta dai Carabinieri, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


"Trasporto pubblico: una necessità"

“Nell’Irpinia e nel Sannio il trasporto pubblico non risulta essere una scelta ma una necessità e tale aspetto richiederebbe un’attenta analisi, entrando più nel merito delle criticità esistenti in ta[...]

Scontro tra bus, trasportavano studenti

La squadra dei Vigili del Fuoco di Bisaccia alle ore 07'40 di oggi 27 maggio, è intervenuta nel territorio del comune di Andretta, per un incidente stradale che ha visto coinvolti due pulman di linea che trasportavano prevalentement[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici