Logo

Solofra, "Viva Sant’agata” e l'omaggio alla Vespa

La Vespa è risultata una dolce passione dalla sua nascita (1946) per gli uomini ed una proibitiva (inizialmente) tentazione per le donne che vi salivano sopra tenendosi strette al guidatore pronte, durante la corsa, a farsi schiaffeggiare dall’aria e dai suoi molteplici profumi. Ebbene stamani nella frazione di Sant’Agata si è voluto omaggiare la Vespa con una manifestazione-passerella organizzata dall’associazione “Viva Sant’agata”. Massiccia la presenza delle due ruote motorizzate provenienti addirittura dalla Spagna (due), da Napoli (2) e dalla Campania (Vespa club Salerno, i Leoni Rossi da Grottaminarda, Vespa club di Avellino oltre agli amatoriali del comprensorio salernitano ed avellinese). La sfilata delle vespe è stata accompagnata da una splendida situazione meteo. In mattinata v’è stato il raduno, quindi vari step (gara di lentezza nella piazza santagatina; il percorso per tutta Solofra con arrivo all’ubertosa Scorza e poi “li portiamo a bere la nostra acqua fresca e dopo tutti a Montoro per il pranzo”). Soddisfatti gli organizzatori per la buona affluenza dovuta soprattutto ai social che hanno pubblicizzato il simpatico evento.

D.G.

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Società


Campagna AIB

Nella giornata del 10 luglio u.s. il Prefetto, dott. Carlo Torlontano, facendo seguito alla precedente riunione relativa alla governance dell’emergenza connessa agli incendi boschivi nel periodo di massima suscettività degli s[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici