Logo

Olio Campania è Igp

Amore, presidente Comitato promotore: "Inizia il percorso di valorizzazione"

Olio Campania è Igp, Amore, presidente Comitato promotore, inizia percorso valorizzazione

“Oggi è un grande giorno per l’olivicoltura della nostra regione: la Gazzetta ufficiale dell’Unione europea ha pubblicato oggi il Regolamento di esecuzione (Ue) 2023/666 del 16 marzo 2023 con il quale la Commissione ha disposto l’iscrizione dell’ «Olio Campania» Igp nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette dell’Unione europea” Così Raffaele Amore, presidente regionale Cia e del Comitato Promotore del marchio, che ora dovrà occuparsi della delega all’organismo terzo per la certificazione delle produzioni.

“Iniziamo da oggi a percorrere la strada della valorizzazione di oltre il 40% dell’olio di oliva extravergine della nostra regione – aggiunge Amore - e al contempo poniamo gli oliveti e gli olivicoltori nelle condizioni di trarre il massimo vantaggio dalla Politica agricola comunitaria che riserva dal 2023 il premio accoppiato solo agli oliveti rivolti a produzioni di qualità.”

Ancora, secondo Amore “L’operazione che porterà alla certificazione della produzione premia la visione della Cia Agricoltori Italiani sul settore olivicolo oleario, da sempre rivolta alla valorizzazione delle produzioni di qualità.”

La Campania risulta la quarta regione olivicola italiana per quantità di olio prodotto e la sesta per superficie olivetata con 72.230 ettari. Ad oggi la produzione di olive nella regione ha raggiunto i 2,5 milioni di quintali.

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Economia


Polo Aerospaziale partenopeo

Ier, 17 giugno, presso lo stabilimento di Leonardo di Pomigliano, la RSU e le segreterie territoriali/regionali di Fim, Fiom, Uilm Napoli e Campania si sono incontrate per analizzare e fare un punto sulle criticità del settore e g[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici