Logo

Fugge all'estero dopo l'ordine di carcerazione, ritrovato in Albania

 

È stato arrestato in Albania il terzo soggetto, destinatario dell’ordinanza applicativa della custodia in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Avellino nei confronti di tre persone (tutte di origine albanese e residenti in provincia di Bari), gravemente indiziate, allo stato delle indagini, del reato di furto in abitazione in concorso.

Lo scorso 7 novembre, quando i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno dato esecuzione al provvedimento, l’uomo veniva localizzato nel suo Paese d’origine.

Di qui la comunicazione alla Procura della Repubblica di Avellino che ha immediatamente richiesto attraverso la Procura Generale di Napoli ed il Ministero della Giustizia, l’arresto ai fini estradizionali del catturando.

Avviato l’iter per l’internazionalizzazione della misura cautelare, gli investigatori del Comando Provinciale di Avellino sono riusciti a seguirne le tracce, grazie ad attività tecniche ed alla cooperazione con la Polizia Albanese assicurata dallo S.C.I.P. (Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia) del Ministero dell’Interno.

Rintracciato a Kruja, l’arrestato è ora in carcere, in attesa delle procedure estradizionali verso l’Italia.

 

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Movimento franoso, denunciate 4 persone

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Avellino, costantemente impegnati nei servizi di controllo del dissesto idrogeologico, sono prontamente intervenuti su un movimento franoso nel comune di Altavilla Irpina (AV) che ha inter[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici