Logo

I vigneti della Scuola Enologica ‘Francesco De Sanctis’ riaprono ad Avellino.

 Sull’iniziativa, il dirigente scolastico Pietro Caterini: ‘La Scuola Enologica ‘F.De Sanctis’ di Avellino è antica istituzione regionale dove è nata l’enologia della Campania.E’ importante per questo importante dare il nostro più forte sostegno ad iniziative per lo sviluppo promozionale dell’ Irpinia’

 

  I vigneti della Scuola Enologica ‘Francesco De Sanctis’ riaprono al weekend con i tasting di Avelvino.  Sabato 1 e domenica 2 ottobre, dalle 18 alle 22, l’istituto agrario di Avellino sarà sede delle degustazioni dell’evento realizzato dal Comune di Avellino in partnership con Gambero Rosso.  Cantine, denominazioni di qualità e territorio insieme coniugate nelle attività di promozione dell’amministrazione di Avellino e nel piano di comunicazione Gambero Rosso.

Esperti della redazione vino del gruppo editoriale specializzato, stampa nazionale, buyers, operatori e winelovers saranno presenti per la tre giorni di AvelVino.

Ancora una volta, i vigneti della Scuola Enologica saranno location preposta alle degustazioni delle denominazioni di qualità irpine, con il supporto dell’AIS Associazione Italiana Sommelier e da tutto staff organizzativo. Sui banchi, saranno presenti quaranta le cantine irpine già presenti nel circuito Gambero Rosso, e protagoniste sui banchi d’assaggio.         

 

La Scuola Enologica ‘F.De Sanctis’ di Avellino è un’ antica istituzione regionale dove è nata l’enologia della Campania.  Da sempre è impegnata in attività di studio, produzione e promozione vini di eccellenza irpini. L’anno di fondazione nel 1879, quasi contemporanea ad altre scuole d'Italia come in Piemonte ed in Veneto con le analoghe prestigiose scuole, è simbolo dell’antico prestigio che detiene.  Negli ultimi 20 anni, sono nate tante derivazioni di tipo promozionale e divulgativo relative al mercato vitivinicolo ma è importante, non dimenticare mai la storia e chi ha fatto scuola a chi oggi opera nel settore e di chi continua a fare luce sul prestigioso retaggio dell’istituzione scolastico presente sul territorio irpino” -  dichiara il dirigente scolastico Pietro Caterini che da qualche anno, ha avviato e sostenuto insieme ad altri enti territoriali, una strategia di marketing e promozione a sostegno delle produzioni della Scuola Enologica, oggi presenti nell’enoteca di via Tuoro Cappuccini, e delle aziende agroalimentari territoriali. Per questo, continua:  - ‘Noi tutti, come scuola, riteniamo che sia importante dare il nostro più forte sostegno ad iniziative come queste, che ha rappresentato lo sviluppo qui in Irpinia ma è fondamentale, da parte di un’istituzione come questa, mantenere un ruolo di centralità tra iniziative curate da realtà ormai riconosciute, come quella del Gambero Rosso, e sostenere le attività di promozione delle cantine, di antica e nuova generazione, che saranno presenti qui. Anche per gli allievi sarà un momento di confronto e crescita formativa con altre cantine, guidati dai docenti del nostro istituto’

 

 

Info e prenotazioni – Culture Wine

Gerardo +39 371 467 4745

Elisabetta +39 340 694 4817

 

 

 

Valentina Taccone

Addetto Stampa Istituto Agrario e per Geometri "De Sanctis - D'Agostino" di Avellino

Mobile: +39 392 7276994

Mail: valentina.taccone@agrariogeometra.edu.it

Pec: valentina.taccone@pec.it

 

 

 

 

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


60 anni di un’icona nerissima

  COMICON, Provincia di Avellino e Museo Irpino, in collaborazione con Astorina, celebrano i 60 anni di uno dei personaggi più importanti del mondo del Fumetto Italiano, Diabolik, icona chiave dell’immaginario pop nel no[...]

LA vita mia

LA vita mia Il vento che sospira e graffia   Dietro una finestra con lucine accese, canta una nenia di un passato giovine     Odo il fischiettare del treno Che accompagna i nostri giorni fragili   C'era[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici