Logo

Galleria chiusa! Il “caro” Petracca verrà in soccorso del "Pronto Soccorso" Solofrano?

La galleria “monte Pergola” apre e chiude i “battenti”, causando un enorme disagio agli automobilisti.

Questi, in direzione Avellino, sono costretti ad uscire a Solofra ed immettersi nel centro conciario, le cui strade non sono adatte a contenere il notevole flusso circolatorio. Come memoria storica, ricordo agli smemorati che, circa vent’anni fa, l’ex onorevole Alberta De Simone promise una strada alternativa alla galleria “monte Pergola”. Poi, la promessa svanì nel nulla, perché era collegata alla costruzione dell’inceneritore, da ubicarsi in località Chiusa-Solofra. Però, le popolazioni montoresi e solofrane si opposero a tale scempio. Quindi, la strada alternativa è andata nel dimenticatoio. Oggi, con la galleria chiusa, per raggiungere il Pronto Soccorso di Avellino, checché ne dica il “caro” onorevole Petracca, non occorrono più "pochi minuti a piedi", ma, già allora, ne occorrevano almeno 20, in auto. Figuriamoci oggi.

Quindi, i nostri onorevoli irpini, che non hanno fatto nessuna opposizione, tranne qualcuno, al Governatore De Luca, si prodigassero per la strada alternativa, in quanto Solofra e Serino non possono sostenere un traffico del genere e vanno in tilt.

In verità, la telenovela del tunnel sta facendo sprofondare in un tunnel senza vie d’uscite sia gli utenti della super strada SA/AV sia gli operatori economici e non solo.

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici