Logo

Il nuovo Presidente della Solofra servizi Spa, reclutato al di fuori della comunità

Come se a Solofra non ci fossero dei professionisti in grado di ricoprire tale ruolo. Quindi perchè?

"Il Gruppo Solofra Libera ha appreso dalla stampa locale le nuove nomine del Consiglio di Amministrazione della Solofra Servizi Spa, partecipata al 100% del Comune di Solofra.

Come sempre ci auguriamo che le scelte eseguite da Palazzo Città vadano in direzione dell’interesse dei nostri cittadini, non dettate da qualche “chiamata esterna” o addirittura imposte “dall’alto”.

Naturalmente, la nostra riflessione, con correttezza, non intende entrare nel merito delle professionalità e delle competenze del nuovo consiglio d’Amministrazione.

In ogni caso, occorre sottolineare come la figura del nuovo Presidente della Solofra Servizi sia stata individuata al di fuori della nostra comunità, come se a Solofra non ci fossero dei professionisti in grado di ricoprire tale ruolo.

Appare lecito chiedersi se tale nomina non rientri nella logica delle “cambiali elettorali”, sottoscritte qualche mese fa (durante le ultime amministrative comunali), ove le scelte importanti per il nostro territorio vengono eseguite da “altri“, i quali sono poco vicini alle esigenze ed al futuro della nostra Città, interessati unicamente al bacino elettorale.

Inoltre, si spera che la designazione non sia il frutto di un accordo fatto in attesa delle prossime elezioni nazionali, quale spartizione delle poltrone, per obbedire al “comando” dei soliti uomini di partito.

Ringraziamo il Dott. Andrea De Stefano per il lavoro svolto, con l’augurio che il nuovo management della Solofra Servizi sappia affrontare le sfide dei prossimi anni, soprattutto in virtù della Salvaguardia per la Gestione del Servizio Idrico Integrato ottenuta dal Comune di Solofra, ed il conseguente affidamento “ in house “, quale gestione autonoma della risorsa idrica."

Così Antonello D'Urso, leader di Solofra libera, in un post su Facebook

#Solofra #tempodirinascere #solofralibera #solofraservizi

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Politica


Ci lascia il maestro Franco Dragone

  “Sono profondamente addolorato per l’improvvisa scomparsa del maestro Franco Dragone. Artista insigne e geniale, ha dato lustro alla nostra Irpinia. Desidero esprimere la vicinanza personale e dell’Amministrazione[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici