Logo

Vaccini, Pedicini: “Info genomiche ancora top secret, Ue chiede dati”.

 


“La sequenza genomica del vaccino contro il Covid sviluppato da Pfizer/BioNTech è attualmente l'unica visionabile, in quanto resa pubblica nel dicembre 2020 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Oggi chiediamo che anche quella degli altri vaccini sia accessibile e condivisa con la comunità scientifica. E’ quanto ho scritto in un'interrogazione alla Commissione europea”, a dirlo in una nota l’eurodeputato Piernicola Pedicini, vicepresidente del Movimento 24 Agosto - Equità Territoriale.


“La condivisione delle sequenze genomiche - prosegue l’eurodeputato - consentirebbe alla comunità scientifica, di accedere alla chiave per migliorare la comprensione degli impatti potenziali dei vaccini approvati dalle autorità comunitarie e nazionali. Solo così i governi possono avere a disposizione tutti gli strumenti necessari, per scegliere come tutelare al meglio la salute dei cittadini. Ecco perché alla Commissione ho chiesto quali azioni intenda intraprendere affinché le case farmaceutiche dalle quali ha comprato i vaccini contro il Covid, rendano pubbliche questo tipo di informazioni”, conclude Pedicini. 

UFFICIO STAMPA

PIERNICOLA PEDICINI - EUROPARLAMENTARE

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Politica


Scomparsa del Presidente Ciriaco De Mita.

Ci lascia un protagonista non solo della storia irpina e campana ma della scena politica Italiana e Internazionale. Più volte segretario nazionale della Democrazia Cristiana, ha rappresentato un riferimento fondamentale per la [...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici