Logo

Ancora violenze domestiche, in carcere un 46enne

 

A seguito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri della Stazione di San Leucio del Sannio (BN), nel primo pomeriggio odierno, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere a carico di un 46enne di San Leucio del Sannio (BN), gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Le indagini venivano avviate a seguito della denuncia-querela sporta dalla moglie dell’uomo, la quale riferiva di essere vittima di abituali maltrattamenti da parte del marito, che l’aveva più volte percossa con violenza, con calci, schiaffi, pugni e spintoni, l’aveva minacciata di morte ed offesa con epiteti ingiuriosi; in un episodio datato 15.11.2021, dopo averla violentemente percossa, le aveva cagionato lesioni personali giudicate guaribili in sette giorni.

L’attività di indagine permetteva così di raccogliere celermente gravi indizi di reato a carico del 46enne, e il GIP presso il Tribunale di Benevento, accogliendo la richiesta della locale Procura, emetteva il provvedimento applicativo della massima misura custodiale, unica ritenuta idonea alla luce della vicinanza temporale dei fatti e della condotta particolarmente violenta dell’indagato, essendo verosimile che lo stesso possa perpetrare ulteriori gesti di violenza con l’intento di portare ad esecuzione i propositi criminosi più volte manifestati.

La misura oggi eseguita è una misura cautelare disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e il destinatario della stessa è persona sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva. 

Il Procuratore della Repubblica

Aldo Policastro

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


"La Shoah tra storia e letteratura"

In occasione della celebrazione del Giorno della Memoria, domani 27 gennaio 2022,  ore 18.00, presso la Chiesa di Santa Maria de Lama, a Salerno, la Soprintendenza ABAP diretta da Raffaella Bonaudo, in collaborazione con il Touri[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici