Logo

#quarantena il Governo fa il Bis

 

Questo è un governo che se ne frega di lavoratrici e lavoratori. Per la seconda volta dimentica di stanziare i finanziamenti per coprire l'indennità di quarantena. Era già successo l'estate scorsa quando l’INPS dovette segnalare di non poter erogare l’indennità di malattia ai lavoratori e alle lavoratrici costretti alla quarantena da covid. La dice lunga che i presunti supertecnici dimentichino nel fare il bilancio chi è costretto a osservare un periodo di quarantena e i  lavoratori fragili - immunodepressi, malati oncologici, sottoposti a terapie salvavita, disabili gravi.

D'altronde il governo se ne frega dei milioni di lavoratori poveri e precari (secondo Unimpresa sono milioni) e dei disoccupati. Niente legge per il salario minimo orario, nessuna norma per eliminare o ridurre precarietà, nessun piano per il lavoro a partire dal rilancio del pubblico (abbiamo 1 milione di dipendenti pubblici), niente estensione del reddito a esclusi per condizionalita' assurde. 

Questo è un un governo al servizio del grande capitale che 'dimentica' persino di prorogare cassa integrazione per settori come il turismo.

 

Questo è un governo nemico di lavoratrici e lavoratori. Il ministro Brunetta ha la faccia  tosta di usare i social ministeriali per campagna politica contro chi chiede #smartworking.

Rifondazione Comunista 

Federazione Irpina

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Politica


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici