Logo

Il “virus” suicida si e’ spostato a Sturno”

Tragedia a Sturno (AV). Un poliziotto di 57 anni, è stato trovato morto nella sua auto lungo la strada provinciale che porta in località Castagneto. Il poliziotto che era in servizio al Commissariato di P.S. di Ariano Irpino (AV) si è tolto la vita sparandosi  con la pistola d’ordinanza. Il Segretario Generale del Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.) Antonio de Lieto ha dichiarato: Il LI.SI.PO. tutto si unisce all’immenso dolore della famiglia del Poliziotto che si è tolto la vita. Non sono trascorse nemmeno 24/h dal suicidio di un poliziotto presso la Questura di Torino che, ci troviamo nuovamente a dover commentare l’ennesimo suicidio di un altro poliziotto. Il “Virus Suicida” è giunto in Irpinia ed ha mietuto un’altra vittima.  Ad oggi, – ha rimarcato de Lieto – non si sono visti i risultati sperati. Si continua  a percorrere la stessa strada cioè, le riunioni del tavolo per la prevenzione e gestione delle situazioni di disagio per il personale della Polizia di Stato. Mega riunioni e fiumi di parole di certo – ha evidenziato il leader del LI.SI.PO. – non servono a debellare il “virus suicida” nella Polizia di Stato.  Signor Ministro dell’Interno, signor Capo della Polizia, troppe mogli e troppi figli piangono gli appartenenti della Polizia di Stato  che si sono suicidati e attendono da voi la giusta risoluzione per debellare definitivamente questa “strage silenziosa” che a parere del LI.SI.PO. non passa attraverso le mega riunioni dove si “sprecano fiumi di parole”…. Il LI.SI.PO. – ha concluso de Lieto – non smetterà  mai di chiedere  ai vertici del Ministero dell’Interno la  necessità di istituire, presso tutti gli Uffici di Polizia, un pool di psicologi a stretto contatto con gli operatori di Polizia in tutti gli uffici e/o posti di lavoro, in modo tale da intervenire per tempo su qualsiasi situazione sospetta che l’appartenente alle Forze dell’ordine stesse vivendo, assicurando così allo stesso modo il necessario supporto al fine di evitare il verificarsi di qualsiasi atto drammatico. Nell’attesa  Signor Ministro dell’Interno, il Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.), considerato le Sue eccellenti doti, si augura che presto venga assegnato ad altro prestigioso incarico”.

 

 

 

                                         L’ADDETTO STAMPA

                                       Antonio Curci

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Società


A Montoro "le cose buone" succedono ancora...

A Montoro la Solidarietà cresce e si allarga con canali di sostegno diversi dai sistemi tradizionali. Si esprime attraverso le idee di due donne: Elvira Dentice titolare del "Caseificio Principato" e Speranza Marangelo presidente de[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici