Logo

Trovano cannabis nel suo fondo agricolo, denunciato 37enne

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino.

Questa volta l’attività dei militari ha consentito di interrompere la coltivazione di “cannabis indica” organizzata in un terreno di Cervinara e trarre in arresto un 37enne del posto, ritenuto responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti”.

I Carabinieri della locale Stazione hanno rinvenuto nel fondo agricolo di cui il predetto ne aveva la disponibilità, 8 piante dell’inconfondibile vegetale, recanti infiorescenze già idonee alla produzione di marijuana.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione del soggetto ha consentito ai militari di recuperare altre 3 piante di “cannabis”, nonché una scatola di plastica contenente 150 grammi di analoga sostanza in fase di essiccazione (in parete già tritata), un bilancino di precisione ed altro materiale utile per il confezionamento.

Quanto rinvenuto è stato sequestrato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 37enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici