Logo

*Concorso Specializzazione Medica, Tommasetti (Lega): Migliaia di specializzandi ostaggio del Ministero dell’Università*

“La disorganizzazione del MUR continua a danneggiare migliaia di futuri specializzandi che, da oltre 4 mesi, sono ostaggio degli inspiegabili ritardi determinati dal Ministro Manfredi sul concorso di accesso alle Scuole di Specializzazione Medica. I continui slittamenti di date, le comunicazioni diramate attraverso canali non istituzionali, gli errori commessi nei documenti ufficiali, la disparità di trattamento dei candidati, la sistematica fuga del Ministro dal confronto con le associazioni di categoria, evidenziano una disorganizzazione allarmante. Non è giustificabile tale incapacità nel gestire un concorso e soprattutto di scrivere un bando decente. Non è ammissibile accettare che il destino di migliaia di medici, intenzionati a offrire il loro contributo al Sistema Sanitario Nazionale, debba dipendere da scelte politiche così manifestamente inopportune. E tale inadeguatezza appare ancora più grave se si considera la crisi sanitaria che stiamo vivendo, caratterizzata dalla carenza di specialisti nelle corsie degli ospedali italiani”. Così il prof. Aurelio Tommasetti, Responsabile Nazionale Dipartimento Università della Lega per Salvini Premier. 

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Politica


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici