Logo

50 anni dallo Statuto dei lavoratori. Fiordellisi:"Una nuova sfida per il sindacato"

Cinquant’anni fa veniva approvata la legge numero 300, conosciuta da tutti come lo statuto dei lavoratori: «Oggi – dice Franco Fiordellisi - che siamo di fronte ad una nuova sfida anche per il mondo del lavoro, la Cgil Campania con le Camere del Lavoro territoriali ha immaginato un momento di confronto virtuale con ospiti, testimonianze e contributi».

Domani collegandosi alla piattaforma digitale della Cgil Campania (diretta live sulla pagina Facebook Cgil Campania e sul sito www.cgilcampania.it) in diretta ci saranno Nicola Ricci, segretario generale Cgil Campania, Walter Schiavella, segretario generale Cgil Napoli Franco Fiordellisi, segretario generale Cgil Avellino, Luciano Valle, segretario generale Cgil Benevento, Matteo Coppola, segretario generale Cgil Caserta, e Arturo Sessa, segretario generale Cgil Salerno.

 

«Cinquant’anni fa l’approvazione dello statuto dei lavoratori, oggi ci ritroviamo in un mondo del lavoro completamente stravolto. C’è chi è ripartito, non senza difficoltà, e chi non è ancora ripartito. E poi c’è chi non s’è mai fermato, nelle aziende come da casa, con l’esplosione dello smart working». 

 

Oltre agli ospiti in diretta, saranno trasmesse alcune testimonianze che faranno fare un viaggio, anche fotografico, attraverso questi 50 anni. La prima testimonianza sara quella di Carmine Silvestri poi interverranno Antonio Conte, ex senatore Pci, Gianluca Teratone. Chiuderà i lavoro il segretario generale della Cgil Maurizio Landini. 

 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici