Logo

Taglio abusivivo di alberi in area protetta: denunciate due persone.

 

Prosegue l’attività dell’Arma volta alla prevenzione e repressione dei reati di furto e commercializzazione illecita dei prodotti legnosi, che vanno a detrimento del prezioso patrimonio boschivo dell’Irpinia con le note conseguenze in termini, tra l’altro, di deturpazione del paesaggio e dissesto idrogeologico.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino due persone ritenute responsabili di Danneggiamento nonché di Distruzione e deterioramento di bellezze naturali e dell’habitat all’interno di sito protetto.

Nel corso del sopralluogo effettuato all’interno di un’area boscata del Comune di Sirignano, rientrante nel perimetro del Parco Regionale del Partenio (SIC) e vincolata idrogeologicamente, i Carabinieri constatavano la presenza di tracce relative al strascinamento, da monte a valle, di tronchi di grossa dimensione, giungendo fino alla zona abitata di detto Comune dove si riscontrava l’accantonamento di 7 piante di faggio, per un peso di circa 140 quintali.

Gli accertamenti permettevano di stabilire che il taglio era stato effettuato in assenza di nulla-osta dell’Ente Parco Regionale del Partenio e di autorizzazione della Comunità Montana “Partenio-Vallo Lauro”.

Il legname è stato sottoposto a sequestro.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


40enne aggredisce la madre, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno tratto in arresto un 40enne del posto, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Avellino. Qualche anno fa l’uomo avrebbe aggredito la madre convivente, procurand[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici