Logo

Pensare bene, parlare meglio, agire ottimamente.

Il pensiero olistico guarda all’essere umano nella sua interezza di corpo, emozioni, mente, spirito e nelle sue interrelazioni con gli altri individui, l’ambiente, il Cosmo. Esso è alla base della metodica naturopatica, floriterapeutica e delle altre discipline naturali e riceve continue conferme scientifiche dalla Fisica Quantistica. Dà estrema importanza alla natura dei pensieri che formuliamo e che sono fondanti della realtà. Un pensare bene o, come più comunemente si usa dire, positivo permette al possessore dei pensieri in questione di irradiare luce intorno a sé e di inviare nel Cosmo messaggi di pace, serenità, fratellanza, amore universale, cura, e contribuire così facendo ad innalzare le vibrazioni dell’energia costituente di tutte le cose. Perché ciò è importante? Semplicemente perché determina uno stato di benessere che coinvolge tutti e tutto. Ora, provate ad immaginare cosa potrebbe succedere se al buon pensare si aggiungono un parlare ed un agire altrettanto buoni o positivi, che dir si voglia. Potremmo correre il rischio di creare un clima meraviglioso, uno stato di profondo benessere di cui beneficiano tutti: persone, piante, animali, ambiente, il Creato intero. Avete mai sentito parlare di agire per il bene comune? Non vi sembra che pensare, parlare ed agire bene ci faccia percorrere tutti questa strada? Acquisire la consapevolezza che noi abbiamo tutte le potenzialità e le capacità per migliorare le cose in noi ed intorno a noi è un dono ineffabile dell’Universo. E’ la possibilità concreta di dare senso e significato alla nostra vita, rendendola luminosa ed eroica. E’ imparare a dare valore a sé in unione, sintonia e sincronia con gli altri. Immaginate quanta soddisfazione potremmo ricavarne, quale fulgida stima di noi stessi senza bisogno di ingannarsi con droghe, alcool, sessualità sfrenata, esperienze estreme. Non abbiamo bisogno di farci male per sentirci vivi. Abbiamo bisogno dell’esatto contrario: fare a noi stessi e a chi gravita intorno a noi del bene, anzi tantissimo bene. Scegliamo di allontanare ed evitare le persone e i comportamenti negativi, che ci danneggiano soltanto e a cui non dobbiamo concedere il minimo posto e spazio nella nostra preziosissima vita. Poniamo in atto comportamenti e frequentiamo persone in perfetta sintonia con i nostri intenti. Impariamo a trarre insegnamento da tutto ciò che entra nella nostra vita e che osserviamo nella vita degli altri. Traiamo ispirazione dagli esseri umani che agiscono con responsabilità, rispetto, onestà, coerenza, cura di sé e degli altri. Riflettiamo sull’eventualità che noi stessi potremmo essere presi come modelli dai più giovani: cosa trametteremmo e cosa penseranno di noi?

 

Teresa Gagliardi

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici