Logo

Ponte Della Ferriera. De Lieto (Li.Si.Po.), le attuali reti metalliche sono inefficienti

Il Libero Sindacato di  Polizia (LI.SI.PO.), di fronte all’ennesima disgrazia avvenuta sul ponte della Ferriera rimane sconcertato ed amareggiato. A tal riguardo il Segretario Generale del LI.SI.PO. Antonio de Lieto ha dichiarato: “in data 03 agosto 2005 è stata  inviata una nota al Sig. Sindaco di Avellino al fine di sottolineare la pericolosità del ponte in questione. Nella circostanza è stata segnalata l’opportunità di alzare nella parte interna al ponte un’inferriata al fine di poter prevenire altre eventuali disgrazie. Un intervento del genere, d’altronde, già è stato previsto per il comune di Ariccia (RM) altrettanto “famoso” per episodi del genere, ove sono state appunto installate reti protettive ed inferriate per evitare o almeno ridurre il verificarsi di tali disgrazie. Le attuali reti di protezioni installate sopra al ponte sono a parere del LI.SI.PO. inefficienti. Il LI..SI.PO. – ha continuato de Lieto – chiede al Prefetto ed al Sindaco di intervenire affinché anche il ponte della Ferriera venga messo in sicurezza come quello di Ariccia (RM). Si allega foto del Ponte di Ariccia ove vengono riprese le reti metalliche. Negli anni trascorsi il LI.SI.PO. Più volte ha richiesto questo tipo di intervento sul ponte ma purtroppo…. non vi è peggior sordo di chi non vuol sentire… ed oggi siamo a commentare l’ennesima tragedia. Il ponte della Ferriera - ha concluso de Lieto - riguarda un’amara pagina di storia della nostra città che ha visto tante persone perdere la vita, episodi tragici che richiamano tutti noi su una attenta riflessione e sul sacrosanto dovere di intervenire”.

 

 

Antonio Curci

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Servizi dedicati alla salute della donna

Bollini Rosa: l’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino raddoppia. Dopo aver ricevuto nel 2017 l’assegnazione del primo Bollino, il prestigioso riconoscimento che Fondazione Onda (Osservatorio naziona[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici