Logo

Nuovi controlli dei carabinieri alle attività commerciali.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia, unitamente ai colleghi della Stazione Forestale di Mirabella Eclano e a personale ASL di Vallata, hanno posto in essere una serie di accertamenti ad attività commerciali della Valle dell’Ufita.

All’esito del controllo di un esercizio commerciale della Baronia, è stata accertata la vendita di prodotti alimentari (miele, farina, uova fresche) e mangime per uso animale, privi di rintracciabilità. Al titolare dell’attività sono state contestate sanzioni amministrative per un importo di oltre 5.500 euro.

In particolare, i militari constatavano la vendita di prodotti alimentari (miele, farina, uova fresche) e mangime per uso animale, privi di rintracciabilità.

Tali prodotti, per un peso complessivo di oltre un quintale, sono stati sottoposti a sequestro.

L’accesso ispettivo permetteva altresì di appurare l’utilizzo per uso proprio di prodotti fitosanitari a rischio, dei quali era interdetta la commercializzazione e la detenzione di scorte. Infine, da un controllo documentale relativo alla gestione dei rifiuti dell’azienda, si riscontrava l’incompleta redazione del registro di carico e scarico.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Sciopero della fame dei navigator campani

I Navigator campani non si arrendono ed inizieranno lo sciopero della fame. A tal fine indicono una nuova manifestazione che si terrà il 26 agosto p.v., a partire dalle ore 11, nei pressi della sede regionale di Santa Lucia a Napol[...]

Solidarietà al Vescovo Mons. Aiello

Il capogruppo della Lega per Salvini Premier del Comune di Avellino avv. Biancamaria D' Agostino esprime la massima vicinanza alle vittime del vile e grave attentato compiuto nel pomeriggio presso la sede del Vescovato e la piena solidarie[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici