Logo

Di notte ubriaco alla guida di un'auto: 25enne denunciato

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Baiano, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada.

Nell’ambito di tali servizi, a Baiano, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo un 25enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, fermato in orario notturno alla guida di un’autovettura.

Lo stesso, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato sottoposto al test con l’etilometro, all’esito del quale si riscontrava un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito dalla legge.

Pertanto, oltre al ritiro della patente di guida, è scattata nei confronti del giovane la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza. Inoltre, avendo commesso il reato in fascia oraria notturna, veniva gravato dalla sanzione accessoria raddoppiata.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Sciopero della fame dei navigator campani

I Navigator campani non si arrendono ed inizieranno lo sciopero della fame. A tal fine indicono una nuova manifestazione che si terrà il 26 agosto p.v., a partire dalle ore 11, nei pressi della sede regionale di Santa Lucia a Napol[...]

Solidarietà al Vescovo Mons. Aiello

Il capogruppo della Lega per Salvini Premier del Comune di Avellino avv. Biancamaria D' Agostino esprime la massima vicinanza alle vittime del vile e grave attentato compiuto nel pomeriggio presso la sede del Vescovato e la piena solidarie[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici