Logo

Atripalda. Litiga con il vicino e gli spara con una carabina ad aria compressa

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 28enne del posto ritenuto responsabile di Lesioni personali.

Il predetto, all’alba di ieri, con una carabina ad aria compressa di libera vendita, avrebbe sparato ad un 50enne, provocandogli una lieve ferita al polpaccio.

L’immediata attività condotta dai Carabinieri permetteva di risalire ai verosimili motivi del gesto riconducibile a dissidi tra le parti per questioni di vicinato.

Alla luce delle evidenze emerse, per il giovane è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La carabina è stata sottoposta a sequestro.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Zeffirelli ed il primato della bellezza

La notizia della morte di Zeffirelli colpisce tutti coloro che, pur non avendolo amato in maniera particolare, hanno comunque apprezzato lo sforzo di un uomo di cultura, che per l’intera esistenza ha inseguito il mito della bellezza [...]

Il calcio e le donne

Le prime settimane di questo assolato mese di giugno sono particolarmente interessate da un fenomeno sociale che diviene sempre più ampio: il calcio femminile. Complice, infatti, una competizione internazionale che viene trasmessa [...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici