Logo

Cerimonia di inaugurazione per la nuova caserma dei carabinieri

Si svolgerà mercoledì 15 maggio, alle ore 10.00 (afflusso Autorità e invitati ore 9.45), alla presenza delle autorità civili, religiose e militari, la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Compagnia e della Stazione Carabinieri di Ariano Irpino.

La nuova sede della Caserma, ubicata in via Maddalena 8, sarà intitolata al Maresciallo Maggiore Medaglia d’Oro al Valor Civile “alla memoria” Francesco Paolo Vicari, ucciso il 17 luglio 1975 allorquando, Comandante della Stazione Carabinieri di Montefredane, in Grottolella, compì l’atto di valore per il quale venne insignito della citata ricompensa, concessa con D.P.R. 24 maggio 1976 con la seguente motivazione:

Nel corso di un’operazione notturna per la cattura di un folle che, armato di un fucile da caccia, si aggirava nell’abitato sparando all'impazzata e seminando il panico tra la popolazione, localizzava, nascosto dietro un muretto, il pericoloso demente. Pur consapevole del grave rischio cui si esponeva, si avvicinava cautamente allo squilibrato per sorprenderlo, ma, fatto proditoriamente segno a colpi di arma da fuoco dallo stesso esplosi, cadeva al suolo mortalmente ferito. Fulgido esempio di non comune coraggio e di assoluta dedizione al dovere spinti fino all’estremo sacrificio”.

Al tradizionale taglio del nastro seguirà la visita alla Caserma.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Zeffirelli ed il primato della bellezza

La notizia della morte di Zeffirelli colpisce tutti coloro che, pur non avendolo amato in maniera particolare, hanno comunque apprezzato lo sforzo di un uomo di cultura, che per l’intera esistenza ha inseguito il mito della bellezza [...]

Il calcio e le donne

Le prime settimane di questo assolato mese di giugno sono particolarmente interessate da un fenomeno sociale che diviene sempre più ampio: il calcio femminile. Complice, infatti, una competizione internazionale che viene trasmessa [...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici