Logo

Omaggio ad Alfonso Grassi nel centenario della nascita

Giovedì 27 dicembre alle ore 19.30, presso il Salone Maggiore del Palazzo Ducale Orsini di Solofra (AV), si terrà una serata-evento in omaggio del pittore Alfonso Grassi nel centenario della nascita (Solofra 1918- Salerno 2002), organizzata da Alfonso Grassi jr, responsabile della Galleria D’Arte “Alfonso Grassi”, con il patrocinio del Comune di Solofra. L’ingresso è libero.

 

La serata, moderata dal dott. Rocco Urciuoli, Direttore generale di Radio Punto Nuovo, prevede la proiezione del docufilm sul percorso artistico di Alfonso Grassi e l’intervento di Franco Cortese, giornalista e critico d’arte, autore di monografie sull’artista, di cui saranno esposte due opere: La luce calda della pipa e Interno della Collegiata di San Michele-Solofra. Interverrà anche Michele Sessa, avvocato, giornalista e non da ultimo Direttore responsabile della rivista “Areopago letterario”. L’evento è arricchito dalla partecipazione del M. Renato Orciuoli che, nonostante la giovane età, ha all’attivo numerosi concerti nelle vesti di violino solista e di camerista sia in Italia con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia di Roma, il Teatro Lirico di Cagliari, sia all’estero con l’Orchestra Tchaikosky di Mosca, OSI e Zurcher Symphoniker; e dell’oboista M. Valentina Strino, insegnante stabile del Conservatorio di Musica di Arth-Goldau (Svizzera), che ha collaborato attivamente negli ultimi anni con la Jugendorchester Bern e la Winterthur Jegendorchester e varie orchestre sinfoniche e cameristiche italiane e della Svizzera tedesca.

La manifestazione, che rientra in Natale Insieme, il ricco programma di eventi natalizi organizzati dal Comune di Solofra, rappresenta l’ultima tappa di un percorso itinerante e celebrativo del pittore irpino iniziato lo scorso giugno a Locarno, in Svizzera, con la realizzazione della mostra presso Il Rivellino LDV Art Gallery dal titolo La Pittura a Napoli tra Romanticismo e Verismo – omaggio ad Alfonso Grassi(1918-2002), di cui sarà possibile acquistare il catalogo, e poi replicata agli inizi di dicembre presso il Complesso Monumentale San Giovanni di Cava de’ Tirreni (SA), registrando una notevole affluenza di pubblico.

«È stato un anno intenso durante il quale abbiamo voluto energicamente rimuovere la patina di polvere che ricopriva il ricordo di una personalità poliedrica quale era quella di mio nonno - dichiara Alfonso Grassi jr- una personalità che si è espressa attraverso una pittura sensibile, che riflette la dignità della condizione umana in un mondo in cui anche l’arte tende alla disumanizzazione e alla meccanicizzazione, una pittura popolare ma anche colta, raffinata, universale. La sua visione positiva ed entusiastica mi accompagna dal 1995, da quando ho deciso di fondare la Galleria D’Arte “Alfonso Grassi” a lui dedicata, creando un centro di incontro, una piattaforma reale di promozione culturale che sapesse cogliere la continua evoluzione dell’arte e della comunicazione estetica».

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


Natura e logos

Natura e logos sono, certo, i due fondamenti dell’Occidente, sui quali si è costruita l’intera speculazione teoretica, dall’antica Grecia in poi, e sui quali - tuttora - si regge il pensiero del nostro mondo. &Egr[...]

Tempo Ordinario: Domenica 20 C

I - Luca 12,49-53 - 1. (a) Gesù parla della sua missione (49 Sono venuto) e precisa che essa consiste nel portare il fuoco sulla terra e farlo propagare con la massima velocità, perché diventi un incendio universale (4[...]

Assunzione di Maria Santissima (vigilia)

I - Luca 11,27-28 - 1. Una donna celebra la maternità fisica della Madonna: era un modo di dire per esaltare il Figlio, ma comunque richiama l'attenzione sulla felicità della madre: Mentre diceva questo, una donna da[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici