Logo

Avellino. Continua lo show del Sindaco che annuncia un DinoPark di circa100mila mq

Continua lo show del Sindaco che tra annunci e inaugurazioni non finisce di stupire la città , senza però mai affrontare i problemi in consiglio comunale. Dopo l'inaugurazione di circa 200 metri di strada davanti il teatro Gesualdo, il sindaco ci sorprende con la roboante notizia di un DinoPark di circa100mila mq...tra il Parco e lo Stadio si sta tentando di cambiare il piano regolatore senza ammetterlo pubblicamente? Ma i problemi non finiscono qui: da ormai tempo immemore il capoluogo manca di un deposito di rifiuti ingombranti che dopo la dismissione di Campo Genova non ha trovato più uno spazio adatto; lo stesso campo Genova sembra essere destinato a nuova destinazione d'uso con il ritorno del mercato cittadino,  ed in un sol colpo ci troveremo senza   un punto per i tamponi e con l'impossibilità di avere una zona RAEE. Come se non bastasse, dopo i tanto sventolati interventi di personalità che avrebbero dovuto risollevare la cultura cittadina non si è degnato nemmeno di discutere la mozione proposta da  Amalio Santoro per riportare l'attenzione sulla destinazione dellEliseo. Nel frattempo il piano vaccinale non decolla come dovrebbe, con la promessa non realizzata di un secondo punto vaccinale e una interlocuzione con l'asl per aumentare il personale ed evitare i disagi cui si è assistito nei giorni scorsi. Rifondazione  Comunista continuerà a sostenere l'azione del consigliere Amalio Santoro, insieme all'associazione  SiPuò, proponendosi, nelle forme consentite dalla pandemia, di concorrere al dibattito democratico  e ad una opposizione vigile nell'interesse della città.

Partito della Rifondazione Comunista Avellino

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Politica


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici