Logo

Inaugurato a Costa un campo di addestramento dei vigili del fuoco

 

E’ stato inaugurato ieri  il campo di addestramento dei Vigili del Fuoco di Costa di Mercato San Severino, unico, per le sue caratteristiche e per le funzioni cui è adibito, nel Mezzogiorno d’Italia.

Erano presenti, insieme al Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ing. Adriano De Acutis, il Comandante della Polizia Municipale di Mercato San Severino, Giancarlo Troiano ed il Presidente dell’ E.P.I. (Emergenza Pubblica Irno), l’associazione di volontariato  che si occupa di protezione civile.

 “L’ allestimento di strutture e mezzi  è stato ultimato” – dice il sindaco – “e lo spazio, tecnicamente denominato “tnp” ossia terreno non preparato, sarà a disposizione  per le attività e le esercitazioni dei vigili non solo della provincia di Salerno ma di tutto il  centro Sud Italia.”

“Oggi, presso la nuova struttura, parte il primo corso di addestramento ” – aggiunge –“per il personale dei Vigili del Fuoco dedicato alla guida per fuoristrada impiegati in zone impervie e per l’antincendio boschivo”.

“Ci preme sottolineare che questa inaugurazione consolida il rapporto tra il nostro Comune  ed il corpo dei vigili del fuoco, già significativo per la presenza della caserma a Curteri, in un periodo nel quale accadimenti e calamità non previsti né prevedibili vedono la costante e determinante presenza degli operatori del vigili del fuoco, a tutela della sicurezza  dei cittadini”.

 “Un motivo di orgoglio e soddisfazione” – chiude Somma – “per la Comunità  di Mercato San Severino e per la nostra Amministrazione Comunale”.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Detenzione di droga: ventenne denunciato

I Carabinieri della Stazione di Bonito hanno denunciato un ventenne di Ariano Irpino, ritenuto responsabile di “Detenzione di sostanza stupefacente”. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al [...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici