Logo

Presentato a Palazzo “Ruggi” il restauro della fontana Sant’Andrea di Amalfi

La fontana in marmo di Sant’Andrea, uno dei simboli di Amalfi insieme al Duomo, sarà riconsegnata alla fruizione e all’ammirazione di turisti e cittadini GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ALLE ORE 17.30. 

Nella sede della Soprintendenza di Palazzo “Ruggi” diretta da Francesca Casule, a Salerno, è stato presentato il restauro avvenuto con i fondi della tassa di soggiorno del comune di Amalfi.

A presentare l’iniziativa sono intervenuti: Daniele Milano, Sindaco di Amalfi; Enza Cobalto, Assessore alla Cultura di Amalfi; Michele Faiella, Funzionario per la Promozione e Comunicazione della Soprintendenza di Salerno e Lina Sabino, Funzionario Storico dell’Arte della Soprintendenza.

Il progetto di restauro, che prevedeva, inizialmente, il solo intervento conservativo ed estetico, è stato esteso anche all’impiantistica interna del monumento.

 

Ulteriori informazioni sul sito web    www.ambientesa.beniculturali.it  info 089 318120 UFFICIO STAMPA Soprintendenza  ABAP di Salerno e Avellino / Funzionario Responsabile Dott. Michele Faiella/ email: sabap-sa.stampa@beniculturali.it   - Per approfondimenti  I luoghi e gli eventi  www.beniculturali.it - Numero verde 800 99 11 99 -  MiBACT  su Youtube, Facebook e Twitter.

 

L'Ufficio Stampa della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino detiene le Sua e-mail, utilizzandola esclusivamente per inviarLe informazioni su attività ed eventi culturali in programmazione. In nessun caso i dati presenti nel nostro database saranno ceduti a terzi. Se non desidera ricevere più i nostri aggiornamenti, La preghiamo di comunicarlo al seguente indirizzo di posta elettronica:  sabap-sa.stampa@beniculturali.it

 

 

 

 
 
 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


Tempo di Avvento Domenica 3C

Tempo di Avvento Domenica 3C I Luca 3, 10-18  Giovanni predica un battesimo per la conversione dei peccatori (Lc 3,3), e la folla gli chiede che cosa in sostanza deve fare per essere sicuri che sono real[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici