Logo

Avellino. Una scultura in ricordo del Generale Dalla Chiesa

l'artista Alfonso Cavaiuolo dona una scultura al Comando provinciale dei carabinieri

Nel mese in cui si celebra il 36° anniversario dell’assassinio di Carlo Alberto Dalla Chiesa, (avvenuto a Palermo il 3 settembre 1982, dove il Generale era stato mandato dal Governo con l’incarico di Prefetto e col compito di combattere la mafia), lo scultore Cav. Alfonso Cavaiuolo, maestro artigiano di San Martino Valle Caudina, ha voluto donare al Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino una sua opera in ricordo del valoroso Ufficiale.

Questa mattina, nei locali della Caserma “Litto” di Avellino, in un clima di cordiale serenità, alla presenza dell’artista, del Comandante Provinciale Colonnello Massimo Cagnazzo e di altre autorità militari, è avvenuta la consegna ufficiale della scultura.

L’opera, su lamiera in ferro, realizzata con la particolare tecnica a sbalzo, ritrae il Generale-Prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa e la giovane moglie Emanuela Setti Carraro, trucidati nel vile attentato mafioso accaduto quella sera di 36 anni fa nel quale perse la vita anche l’agente di scorta Domenico Russo.

L’artista Alfonso Cavaiolo, ha già donato all’Arma dei Carabinieri altre sue importanti opere.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cultura


Tempo Ordinario Domenica 25B

I - Marco 9,30-37. 1. Gesù attraversa la Galilea, ma non voleva che si sapesse dove si trovava lui con i discepoli (30 Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo s[...]

Il sangue di un popolo

Il miracolo di San Gennaro è uno degli eventi più importanti non solo per la Chiesa cattolica e per il mondo delle scienze, ma per la vita sociale più in generale. Da secoli, sia le scienze che la religione ce[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici