Logo

Il sindaco Ciampi: la nostra corsa contro il tempo per non far scomparire il calcio ad Avellino

“Visti i tempi ristretti per l’iscrizione dell’Avellino calcio al campionato di serie D dopo l’esclusione del Tar Lazio dal campionato di serie B, abbiamo tempestivamente provveduto alla redazione e alla pubblicazione sul sito del Comune (http://www.comune.avellino.it/vedinews.php?news_id=1066) della determina che prevede la procedura esplorativa per l’acquisizione di manifestazione di interesse da parte di società sportive per l’iscrizione della squadra di calcio della città di Avellino al campionato di serie D 2018/2019, ai sensi art. 52 comma 10 N.O.I.F. Ci siamo mossi celermente affinché il patrimonio sportivo del capoluogo irpino non venga in nessun modo disperso”. Così il sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi. “Entro domani alle 14, chiunque abbia a cuore le sorti dell’Avellino calcio, intendendo dar vita ad un progetto calcistico, sportivo e sociale serio e duraturo, può inviare al Comune (ufficioprotocollo@cert.comune.avellino.it) la propria manifestazione di interesse. Valuteremo tutto nel mero ed esclusivo interesse dei tifosi e della città. Entro le 12 di venerdì la nuova società deve provvedere agli adempimenti burocratici da sbrigare alla Figc per iscrivere la squadra al campionato di serie D. E’ una corsa contro il tempo, ne siamo consapevoli, ma la città non merita un’ulteriore mortificazione”.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Sport


Radice, un signore del calcio

La morte di Radice segna, nel calcio italiano, un discrimine fra epoche diverse. Radice è stato uno degli allenatori che, maggiormente, ha vinto negli anni Settanta ed è stato, insieme ad altri, il fautore della transizione [...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici