Logo

Bagnoli Irpino. Ventenne ruba oro e denaro al genitore: denunciato dai carabinieri per furto.

I Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un ventenne poiché ritenuto responsabile di furto in abitazione.
L’attività prende spunto dalla denuncia sporta da una persona del luogo, dopo essersi accorto che dalla cassettina in ferro custodita in un armadio erano spariti alcuni gioielli e qualche centinaio di euro.
Per rispondere a quella richiesta di giustizia, i Carabinieri della locale Stazione si mettevano tempestivamente all’opera e, setacciando tutte le possibili ipotesi investigative, focalizzavano la loro attenzione sul figlio convivente della vittima.
Nel corso dell’indagine gli investigatori raccoglievano indizi di colpevolezza a carico del presunto reo; riuscivano altresì a recuperare presso un “Compro Oro” di un comune limitrofo i preziosi che sono stati sottoposti a sequestro.
Alla luce delle evidenze emerse, per il ventenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino che, sulla base dei gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri nell’ambito dell’indagine, dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici