Logo

Avviate le azioni del progetto “Spazio Multifunzionale Salerno”

Il progetto Spazio Multifunzionale Salerno (S.M.S.) è rivolto alla fascia giovanile under 35 e prevede l’organizzazione di  spazi e attività laboratoriali ricadenti nelle seguenti tipologie : 1) Laboratori di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo, 2) Laboratori educativi e culturali, 3) Laboratori esperienziali, come di seguito dettagliati.

L’iniziativa, a titolarità del Comune di Salerno, è stata finanziata dalla Regione Campania con D.D. 520 del 15/09/2017 nell’ambito del programma Benessere Giovani Organizziamoci.

Le azioni pianificate si attueranno presso il Centro Polifunzionale Arbostella a Salerno e prevedono l’attivazione di laboratori inerenti alla  Creazione Impresa Profit e No Profit, Riciclo Creativo, Cittadinanza Attiva, Arbostella Art Project, Videotelling Frame/ Salerno in Fantasy, Social Recording Studio, Radio Salerno Village e al Laboratorio Esperienziale di Artigianato Accendi il tuo Futuro.

Spazio Multifunzionale Salerno intende valorizzare la creatività giovanile ampliando la gamma di servizi del Comune di Salerno per sperimentare formule innovative di fruizione degli spazi comunali aperti alla creatività di studenti, neet e under 35 chiamati a sviluppare idee, sperimentare materiali e forme espressive innovative, utilizzando spazi comuni, attrezzature e fruendo anche di  attività di coworking e coaching.

Un progetto voluto dal Sindaco Vincenzo Napoli e dall’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano teso a inserire concretamente i giovani nella vita sociale, economica  e politica della città di Salerno, a dare un contributo dinamico, innovativo e creativo alla città del futuro attraverso il sostegno alla nascita e all’avvio di microimprenditorialità, all’organizzazione di attività di animazione, co-progettazione, per attivare servizi e ampliare l’offerta culturale e turistica, allestire spazi comuni, definire  partnership con imprese e avviare un modello attuale di Centro Polifunzionale ancorato al territorio di Salerno.

L’attuazione dei laboratori sarà curata da una rete di partner costituita da Associazione Arci Salerno, Cooperativa Sociale Prometeo 82, Fili D’Erba Cooperativa Sociale, Il Portico Società Cooperativa Sociale, Associazione Arci Ragazzi Salerno, Poldo Cooperativa Sociale, Associazione Musikattiva,  Il Villaggio di Esteban Società Cooperativa  Sociale e la QS & Partners di V. Quagliano & C. SNC.

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Cronaca


Avellino. Incendio Pianodardine

Il segretario generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi, sostiene: «Si tratta di un episodio rispetto al quale è necessaria la massima attenzione e severità da parte degli organi e delle autorità prepos[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici