Logo

Montemiletto, l'assessore Barletta: il mio sostegno all'imprenditore Michele Gubitosa

Da tempo, sono diversi gli amministratori comunali irpini che si sono avvicinati al Movimento Cinque Stelle. Si registra un favore sempre più crescente. E' di oggi una nota a sostegno di Michele Gubitosa, imprenditore, candidato alla Camera al collegio Uninominale di Avellino per M5S, da parte dell'avvocato Rosa Barletta, assessore alle Attività Produttive del Comune di Montemiletto.


A meno da un mese dalle elezioni politiche del prossimo 4 marzo, trovo che sia doveroso ed intellettualmente corretto fare il mio personale in bocca al lupo all'amico e concittadino Michele Gubitosa. Lo faccio in una duplice veste: quella di amica e quella di amministratore del paese in cui Michele vive e ha fondato la sua azienda. Il mio non è un endorsement verso il Movimento Cinque Stelle ma trovo che sia doveroso e corretto da parte delle istituzioni locali dimostrare vicinanza, quantomeno morale, per la scelta coraggiosa che ha deciso di intraprendere. La mia onestà intellettuale mi porta a dare un sostegno morale a Michele per il percorso che fino ad oggi ha fatto da solo e per la presenza costante che ha dimostrato alla sua gente. Quella stessa gente che ieri e oggi ha fatto grande la sua azienda.

Oggi, dopo circa tre anni dal mandato conferitomi dai cittadini di Montemiletto, che ringrazio ancora, mi sento di dover dire che la Politica, e gli strumenti che certi uomini “politici” usano, sono l'emblema di quella Politica che io non tollero. Sono certa che i miei concittadini esprimeranno un voto ragionato, nessun voto indotto.La politica resta per me un servizio e non una professione, non un modo per trarre privilegi personali. Sono stata sempre animata dal pensiero di una politica, non necessariamente di partito, ma di una politica radicata sul territorio e per il territorio, quel territorio che tutti i politici hanno sempre dimenticato e che puntualmente ricordano prima delle elezioni. Questo mi spinge a dire che, nonostante una ideologia politica vicina al centrodestra, io il 4 marzo non voterò il partito ma la persona. Una scelta difficile e complessa, una scelta che evidenzia la mia volontà di essere autonoma e concepire la politica come servizio alla collettività.Voterò la persona, l'amico, l'imprenditore e il concittadino; il ragazzo che da solo è riuscito a raggiungere grandi risultati restando la persona semplice che era, a prescindere dal colore politico. Vi sembrerà strano, ma vi assicuro che Michele non mi ha chiesto il voto e conoscendolo non credo lo farà mai, esattamente come ho fatto io tre anni fa! In qualità di amministratore della mia comunità non posso dimenticare il suo impegno per il sociale, non posso trascurare l'importante impatto occupazionale che la sua azienda rappresenta per la nostra terra. Sono certa che Michele non dimenticherà Montemiletto e l'Irpinia, non dimenticherà il luogo dove vive la sua famiglia, da dove è partito per diventare quello che è oggi.L'appello che faccio ai miei concittadini e all'Irpinia tutta è di esprimere un voto ragionato. Puntiamo a farci rappresentare da chi viene dalla nostra terra e sicuramente tra “quei banchi” farà in modo che l'Irpinia si riscatti.

Conosco poco il Movimento ma conosco Michele e questo mi basta! Ho imparato nella mia breve esperienza politica che non bisogna giudicare prima che non sia data l'opportunità a qualcuno di fare.Non mi resta che augurare all'amico e concittadino Michele Gubitosa un fortissimo in bocca al lupo e sono certa che la sua semplicità, forza e determinazione sarà premiata”.

 
 
 

Condividi quest'articolo

Altri articoli di Società


Rivivi la citta’ e vinci un regalo.

Si conclude il 5 gennaio 2019 l’iniziativa “Rivivi la Città e vinci un regalo”, promossa dagli operatori commerciali di Mercato S. Severino e sostenuta dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antoni[...]

Contattaci

  • Telefono: 347/ 5355964

  • Email: solofraoggi@libero.it

  • Email: ilcomprensorio@libero.it

Seguici